MASSAFRA

Scopri Massafra con Marino

Informazioni generali su Massafra

Cuore della terra delle gravine e dell'entroterra tarantino, Massafra sorge su un bellissimo e vasto complesso rupestre fatto di villaggi, grotte, chiese, e lame di origine carsica. Questi insediamenti risalenti alla civiltà rupestre prima neolitica e poi bizantina hanno fatto sì che fosse riconosciuta anche col nome di "Tebaide d'Italia". Fa parte del Parco naturale regionale Terra delle Gravine.
Tra le varie strutture della città architettonicamente e storicamente interessanti, oltre a numerosi siti archeologici, è possibile ammirare la Torre dell’Orologio, con campane settecentesche, e il Castello di Massafra, affacciato sulla gravina, considerato il simbolo della città.
Ideale per un'escursione (anche di sera), la gravina di San Marco è molto nota perché ospita tre chiese rupestri di grande rilievo: Santa Marina, San Marco e la più nota cripta della Candelora, una delle più raffinate della scuola salentina, vera e propria perla dell’architettura rupestre con i suoi soffitti di forme fantasiose e con affreschi tipici ancora in buono stato. La scenografica gravina della Scala è quella che custodisce il suggestivo santuario della Madonna della Scala: 125 gradini arroccati sulla roccia e un’aura mistica che da anni attira fedeli e turisti. Da non perdere anche la chiesa rupestre Madonna della Buona Nuova, la mitologica cripta rupestre "Farmacia del mago Greguro" e la misteriosa "grotta del Ciclope".

FERMATA AUTOBUS A MASSAFRA

Viale Magna Grecia
c/o stazione di servizio AGIP
74016 Massafra TA
Italia

SCEGLI DA DOVE PARTIRE